• memorie-slider

Memorie di Adriano

ATTENZIONE! Le repliche del 2, 3 e del 9 e 10 febbraio sono state ANNULLATE
per informazioni contattare il botteghino.

DAL 28 GENNAIO AL 14 FEBBRAIO

con Giorgio Albertazzi

di Marguerite Yourcenar
regia Maurizio Scaparro

replica con audiodescrizione per spettatori non vedenti o ipovedenti: 7 febbraio

tutti i giorni, ore 21.00
Lunedi, riposo
Domenica, ore 17.00
4 febbraio ore 17.00

memoriedi

C’è una frase di Flaubert che spiega il fascino immortale del protagonista: “Quando gli déi non c’erano più e Cristo non ancora, tra Cicerone e Marco Aurelio, c’è stato un momento unico in cui è esistito l’uomo solo”.

Adriano è più di un uomo, è il “ritratto” di ciò che noi siamo oggi, nelle sue parole ritroviamo le radici della nostra storia.

In un mondo dove i fondamentalismi e l’ignoranza seminano morte e distruzione, le parole di Adriano assumono un significato nuovo indicandoci, forse, uno spiraglio di speranza: «…non tutti i nostri libri periranno;…altre cupole sorgeranno dalle nostre cupole…e se i Barbari s’impadroniranno mai dell’impero del mondo, saranno costretti ad adottare molti nostri metodi; e finiranno per rassomigliarci”.

Acquista online

Aspettando San Valentino...

caveman-wide

CAVEMAN, l'uomo delle caverne
Dopo lo straordinario successo della scorsa stagione e delle ulteriori repliche di quest'anno, torna per una data unica.
Domenica 7 febbraio, ore 21.00.

con Maurizio Colombi
regia Teo Teocoli

L’eterno incontro/scontro tra uomo e donna, le manie, i difetti, i differenti modi di pensare e agire. Un tema vecchio come il mondo. Sei innamorato? Cerchi l'amore della tua vita? Sei stata lasciata? Non capisci il tuo fidanzato? Vuoi passare una serata romantica? Caveman vi farà ridere, vi aiuterà a capirvi e ad essere più felici insieme. Maurizio Colombi, alfiere in Italia dei family show, è maggiormente conosciuto come regista di musical ; basta citare l'ultimo successo "RAPUNZEL" con Lorella Cuccarini (altri lavori: Peter Pan, Heidi, I Gormiti, Christmas Show, We Will Rock You, Divina Commedia, etc..). 

Acquista online

Peppe Barra

FOTO MANIFESTO

Sogno di una notte incantata

DAL 16 AL 21 FEBBRAIO

Una favola satirica. Un viaggio poetico e visionario. Uno spettacolo musicale che danza sulle ali dell’illusione, tra il reale e l’immaginazione, l’incanto e il divertimento, la suggestione e l’affabulazione. Con illustrazioni, disegni animati, contributi tecnologici e musica dal vivo… alla ricerca dello stupore e della poesia.

Peppe Barra affronta un classico della letteratura barocca, “Lo cunto de li cunti”, più conosciuto come “Pentamerone”, la raccolta seicentesca di fiabe di Giambattasta Basile, considerata il monumento della cultura e della fantasia di un intero popolo: quello napoletano, naturalmente. Un’opera che ebbe larga diffusione nella civiltà europea dell’epoca, tanto da costituire, nelle varie elaborazioni successive, un patrimonio comune a tutte le culture mondiali (da Charles Perrault, ai fratelli Grimm, fino ad arrivare a Walt Disney, giusto per citarne alcuni).

Come sfogliando le gigantesche pagine di un libro, conosciamo l’ingenuo Vardiello, la papera d’oro, l’orco disperatamente innamorato del giovane Giangrazio…e tanti altri personaggi che appartengono all’universo ironico e visionario del Basile.

All’insegna della fantasia, dell’incanto… e della follia. Ed ora, amici miei, mi rivolgo a tutti voi stasera per quello che davvero siete: illusionisti, belle sirene, viaggiatori, avventurieri, maghi e maghe.

Venite a sognare con me!

Acquista online

Chi è causa del suo mal pianga sul...

 locandina2015 def

28 FEBBRAIO, ORE 21.00

‘’Chi è causa del suo mal pianga sul… (vedi manifesto)‘’

Una ‘’conferenza buffa’’ messa a punto e perfezionata ad Alcatraz con la supervisione di Jacopo Fo

Scritto e interpretato da: Massimo Valente

Musiche a cura di: Silvia Cappa

Regia: Carlo Bruni

“Basterebbe che questi preziosi e semplici consigli fossero spiegati al telegiornale per abbattere di molto la spesa sanitaria nazionale”. Con questa affermazione l’osteopata Valente introduce lo spettacolo che definisce esilarante, ma soprattutto efficace. Ecco quindi in scena tutti i consigli per stare bene partendo dalla buona funzionalità dell’intestino. Con ironia.

Il punto di partenza è capire ‘’come dovrebbe essere la normalità’’. Da qui il viaggio attraversa le sfere del mangiare, bere e respirare: sana e cattiva alimentazione, le buone abitudini e quelle sbagliate, fino alla reazione del nostro organismo ‘’che risponde sempre e solo nel miglior modo possibile, stante la situazione’’. Il ritmo è scandito dalle mani della pianista Silvia Cappa, che ha riadattato ad hoc alcuni brani delle migliori colonne sonore.

Chi è Massimo Valente: ‘’Giullare della medicina’’, osteopata dal 2001, leader di Yoga della risata e trainer di Pnl Umanistica è ideatore e direttore del sito web di riferimento in Italia sull’osteopatia (Tuttosteopatia.it). Ha insegnato per diversi anni nelle scuole riconosciute dal ROI (Registro Osteopati Italiani) ed è stato docente alla Facoltà di Scienze Motorie dell’Università degli Studi di Foggia. Amministratore unico della Eter Srl, si occupa di e- commerce sin dal 1998: ha editato diversi siti tra cui il primo portale di preservativi Comodo.it e italiadellacultura.it.

Massimo Valente organizza in maniera del tutto volontaria, ogni giovedì dal 2013, seminari e incontri sulla salute e sulle buone pratiche per vivere bene.

Acquista online