• banner-nuova-stagione2

Chiusura estiva

Attenzione, si comunica che il Teatro Ghione resterà chiuso dal 25 Luglio fino al 31 Agosto. Il teatro riaprirà a partire dal 1 settembre. Per comunicazioni urgenti è possibile contattarci via email a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  oppure al numero 3341411539

Ecco la nuova stagione!

Scopri il calendario della stagione 2015/2016 del Teatro Ghione!

Clicca qui e scopri tutti gli appuntamenti della stagione.

Abbonati subito! Scegli il tuo posto, risparmiando fino al 70% sul prezzo del biglietto.

Clicca qui e scopri le tipologie di abbonamento disponibili.

Per informazioni: 06.6372294 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  

cartellone2

Il Mondo di John

il mondo di john

27 settembre 2015

Monologo con band di Nando Rizzo

Una produzione ALTERNANDO

Lo spettacolo “teatral-musicale” narra le vicende del più importante gruppo musicale di tutti i tempi, i favolosi Beatles ed in particolare approfondisce risvolti inediti e poco conosciuti della vita del suo fondatore e leader, John Lennon.

Il monologo di Nando Rizzo inizia dalle vicende adolescenziali del ragazzo giovane e ribelle che imbraccia la sua prima chitarra in una Liverpool che degli anni 50/60, passando attraverso l’incontro con i musicisti che saranno insieme a lui il cuore pulsante dei “Fab Four”, non tralasciando quelli meno conosciuti e rimarcando il merito che gli stessi hanno avuto nel fenomeno Beat di massa. La particolarità riguarda gli inserti musicali su tutti i brani di cui si narra nello spettacolo a cura di un gruppo che, insieme all’attore, eseguirà le canzoni dal vivo sul palco e che accompagnerà con oltre un’ora di musica il monologo, con chitarre, pianoforte, batteria e basso, per una durata di circa 2 ore e mezza complessive.

Lo spettacolo è diviso in tre atti: l’approccio del giovane John con la vita di strada e quella musicale, il raggiungimento del successo mondiale per concludere con il terzo atto e lo scioglimento del gruppo con la fine del “mondo” di un ragazzo diventato ormai uomo, il tutto descritto anche con l’ausilio di alcune fotografie proiettate che ritraggono gli attori della Compagnia Stabile di Alassio nei luoghi fondamentali di Liverpool, come ad esempio lo storico Cavern Club o Penny Lane, e di strumenti “skiffle” dell’epoca, alcuni dei quali appositamente costruiti dall’artista Angelo Resmini.

Gli attori e i musicisti sono l’autore Nando Rizzo (voce, chitarra, armonica), Nico Terzi (voce, batteria, washboard), Lorenzo Lajolo (voce, basso, chitarra, bidofono), Alberto Garassino (voce, chitarra, pianoforte, banjo, fisarmonica), Nadia Mombrini e Massimo Berrino, ai quali si aggiunge il corista Christian Lo Re.

La regia è curata da Nando Rizzo e Nadia Mombrini.